VALORI CHE METTONO RADICI

In occasione della Festa dell'albero, i bambini della scuola dell'infanzia e della classe prima di Tuoro si sono incontrati nel cortile della scuola primaria, per compiere insieme un gesto carico di significato: piantare un leccio, offerto dai Carabinieri Forestali, e un olivo, donato dai bambini della scuola dell'infanzia. Alla presenza di sindaco e assessore del Comune di Tuoro, di rappresentanti dei Carabinieri e dei Carabinieri Forestali, del senatore Briziarelli e dello Studio Naturalistico Hyla, i bambini hanno messo a dimora giovani alberi che, come loro, anelano a crescere con solide radici e le giuste cure.
Festeggiare l'albero, che ci regala senza nulla chiedere, ha offerto l'occasione per un reciproco scambio di doni tra le scuole: i manufatti realizzati dai bambini sono diventati pensieri affettuosi, in una sorta di gemellaggio affettivo.

 

Img01
Img02
Img03
Img04
Img05

OPEN DAY

openday

Open day per la presentazione dell’Offerta Formativa a.s. 2022/2023

OPEN DAY SCUOLA SECONDARIA DI PASSIGNANO

29 NOVEMBRE

Attivo a partire dalle ore 17:00 alle ore 18:00

link: https://meet.google.com/aqp-gvmy-xki

OPEN DAY SCUOLA SECONDARIA DI TUORO

29 NOVEMBRE

Attivo a partire dalle ore 17:00 alle ore 18:00

link: https://meet.google.com/msu-gquy-tne

OPEN DAY SCUOLA PRIMARIA DI PASSIGNANO

2 DICEMBRE

Attivo a partire dalle ore 16:30 alle ore 17:30

link: https://meet.google.com/hdg-htkv-kgi 

OPEN DAY SCUOLA PRIMARIA DI TUORO

2 DICEMBRE

Attivo a partire dalle ore 16:30 alle ore 17:30

link: https://meet.google.com/efc-qfbn-ive

WORK IN PROGRESS

Fervono i lavori in preparazione delle elezioni per il rinnovo del CCRR al Comprensivo Birago.

 

Ragazzi e ragazze motivati e responsabili hanno deciso di mettersi in gioco ed agire in prima persona per far emergere le loro idee e i loro bisogni.

Nelle classi quarte e quinte della Scuola Primaria e nelle classi della Secondaria sono stati eletti dei rappresentanti che, dopo essere stati divisi in due liste, dovranno ora confrontarsi sul programma, disegnare un proprio logo e scegliere uno slogan.

Al loro fianco insegnanti tutor che li guideranno e li consiglieranno.

A tutti i ragazzi e le ragazze un grande in bocca al lupo, con la speranza che possano vivere questa straordinaria occasione all'insegna del rispetto, della correttezza e dell'amicizia.

A tutti gli altri che non sono riusciti ad entrare in lista un ringraziamento particolare. Continueremo ad avere bisogno di voi e del vostro entusiasmo.

PASSIGNANO

candidati ccrr

TUORO

tuoro ccrr

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA

Una bellissima giornata di sole, tanti bambini e bambine insieme ai loro compagni più grandi. Cartelloni colorati, palloncini e tanta tanta fantasia.

Un lungo corteo che ha attraversato le vie del paese creando sì qualche disagio, ma per una buona causa: celabrare i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Tutti insieme, uno dietro l'altro, un'intera scuola in marcia per crescere insieme nel rispetto reciproco.

Una presa di consapevolezza importante che gli alunni dell'Istituto Comprensivo D. Birago di Passignano hanno voluto condividere con il mondo degli adulti per ricordare loro che anche i diritti dei più piccoli devono essere riconosciuti e tutelati in ogni parte del mondo. Ottimo insegnamento!

Grazie per il vostro impegno e il vostro entusiasmo.

Ecco alcuni fra i bellissimi lavori realizzati dai bambini della Scuola dell'Infanzia, della Primaria e della Secondaria.

 

Bravissimi tutti!

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39

 

La fiaba è la chiave che apre tutte le porte della realtà; percorrendo strade nuove aiuta a conoscere il mondo poiché è un potente stimolo della creatività”

G. Rodari

 

20 novembre 2021... è la “GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DEI BAMBINI”. Per celebrare questo evento speciale gli alunni della classe I B di Passignano, presso l'aula magna dell'istituto Comprensivo D. Birago, alla presenza del Dirigente Scolastico prof. G. Costanzo hanno rappresentato i diritti dei bambini attraverso le fiabe. Sottolineando che tutti i bambini li dovrebbero avere, ma purtroppo ancora oggi si verificano situazioni in cui tali diritti vengono ignorati.

Grazie alle fiabe, i bambini hanno avuto modo di scrivere delle brevi filastrocche attinenti al tema. Le filastrocche sono servite per la realizzazione di un calendario da donare alle istituzioni. Tale attività è stata utile per comprendere ed esternare il profondo significato della “parola diritto” in modo semplice ed immediato.

Anche perché la fiaba ha un valore educativo e relazionale, aiuta il bambino a conoscere le relazioni positive come: la collaborazione, l'aiuto e l'essere solidali.

Durante l'evento è intervenuta la presidente regionale dell'Umbria, la signora Iva Catarinelli,

rappresentante dell'UNICEF che ha parlato ai bambini dell'importanza dei loro diritti, donandogli oggetti in ricordo della giornata. I bambini per omaggiare la gradita sorpresa le hanno regalato il calendario da loro realizzato.

Il DS e la presidente si sono complimentati con i bambini per l'impegno dimostrato ed in particolare la presidente Iva Catarinelli rimasta piacevolmente entusiasta della semplicità con la quale i bambini hanno appreso l'importanza di tale evento, ha espresso l'intenzione di presentare presso la sede centrale di Roma l'elaborato che gli alunni, guidati e sostenuti dalle insegnanti Ministeri R., Rossi F. e Furnari S., hanno realizzato. La giornata si è conclusa con la partecipazione alla marcia tenutasi per le vie del paese e come ricordo i bambini hanno inoltre portato a casa una Pigotta realizzata con la lana.

 

LA FESTA DELL'ALBERO

Ecco alcuni dei nostri lavori....

 

 

 


Informazioni aggiuntive