Inizio lezioni a.s. 2021/2022

Si comunica che le lezioni inizieranno il 13 settembre 2021.

E' possibile visionare il calendario scolastico nell'apposita sezione del sito.

Si invitano tutti i genitori a consultare il sito della scuola agli inizi di settembre per ricevere le informazioni circa le modalità di inizio delle lezioni che saranno definite alla luce dei protocolli di sicurezza emanati dalle autorità competenti.

 


 

PON-FSE Apprendimento e socialità

 

Azione di disseminazione 

 

- Progetto Imparo facendo

- Progetto Viva la scuola

 


 

BUONE VACANZE!

 

mare 

 

Accesso ai locali scolastici 

Si comunica che nei mesi di Luglio e Agosto gli uffici di Segreteria resteranno aperti al pubblico dalle ore 10 alle ore 12. L’accesso è consentito previa richiesta telefonica allo 075/8296165 o scrivendo al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Dirigente Scolastico

Giuseppe Costanzo

 


 

Video conclusivo delle attività del CCRR di Passignano sul Trasimeno

A.S. 2020/2021

 

 


 

#dicosasiamoCapaci


#PalermochiamaItalia#23maggio 2021


Un'iniziativa all'insegna della memoria e della legalità, lenzuola bianche, parole e colori per non dimenticare e per richiamare alla necessità di un impegno quotidiano.

In questo modo  le classi dell'istituto comprensivo "D. Birago" di Passignano e Tuoro hanno voluto ricordare una delle stragi più drammatiche della nostra storia, quella avvenuta a Capaci il 23 maggio 1992 e costata la vita al giudice Giovanni Falcone, alla moglie Francesca Morvillo e agli uomini della sua scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonino Montinari.

I ragazzi del CCRR dei due comuni hanno accolto la proposta maturata nell'ambito del progetto "Coloriamo il nostro futuro", una rete di scuole che riunisce i CCRR di molte regioni italiane di cui il nostro istituto è entrato a far parte, già dallo scorso anno, con grande entusiasmo e spirito di collaborazione. I ragazzi hanno pensato di coinvolgere i loro coetanei ed il risultato è stato molto soddisfacente, nonostante le difficoltà e il poco tempo a disposizione. Grazie a loro la nostra scuola si è colorata di messaggi di speranza e fiducia e si è unita alle molteplici voci che a livello nazionale si alzano ogni 23 maggio per ricordare chi ha saputo, con l'esempio ed il coraggio, fare il proprio dovere fino in fondo.

Il messaggio degli alunni, dai più piccoli della scuola primaria ai ragazzi delle classi terze è semplice, ma significativo allo stesso tempo ed invita tutti noi a "coltivare valori", l'unico antidoto all'indifferenza e all'oblio.

 

ccrr1
ccrr10
ccrr11
ccrr12
ccrr13
ccrr14
ccrr15
ccrr16
ccrr17
ccrr18
ccrr19
ccrr2
ccrr20
ccrr3
ccrr4
ccrr5
ccrr6
ccrr7
ccrr8
ccrr9

 


 

PREMIO GIOTTO

Scuola dell'Infanzia di Tuoro - Sezione A

 

Il Premio Giotto ha proposto la produzione di un elaborato ispirato agli artisti e ai movimenti artistici protagonisti dell’ultimo secolo.  

Per questo lavoro siamo partiti dalla conoscenza di Matisse per poi lasciare spazio all’espressione e creatività dei bambini. Dopo aver osservato le opere dell’artista attraverso la lettura del libro “Il giardino di Matisse” e la visione di un cartone animato dove si raccontava come l’artista realizzava le sue creazioni, i bambini sono diventati protagonisti.
Si sono ispirati al quadro che più li aveva colpiti, “Polinesia”, hanno associato i colori, le linee di quell’opera al cielo, e dopo aver collaborato nella realizzazione dello sfondo ognuno ha realizzato un elemento che poteva essere amico o comunque associato ad un uccello, lo hanno disegnato, ritagliato e attaccato nel cartellone.

Questo lavoro, insieme alla nostra progettazione che propone la sperimentazione dei linguaggi dell’arte, cerca di potenziare il senso artistico innato di ogni bambino e stimolare lo sviluppo delle loro competenze cognitive e socio-emozionali.

Ringraziamo F.I.L.A. per il riconoscimento dato e per il premio assegnato.

 

giotto

 

"Il cielo con gli occhi di Matisse"

 

Per visualizzare la galleria dei lavori premiati fai click qui

 


 

I Nostri lavori

Scuola dell' Infanzia di Tuoro e Passignano 

 


 

PROGETTO TWINKL

SCUOLA PRIMARIA DI TUORO

 

Per il cinquantesimo anniversario della Giornata della Terra (22 Aprile 2021), la Scuola Primaria di Tuoro sul Trasimeno si schiera in difesa della Terra e partecipa all’iniziativa artistica nazionale: “Salviamo la nostra terra!”, organizzata da  Twinkl. Il progetto ha la missione di far riflettere e responsabilizzare gli alunni sull’importanza del vivere più sostenibilmente, assumendosi la responsabilità delle nostre azioni.  Le  opere d’arte a tema ambientale realizzate dai ragazzi verranno esposte nella galleria d’arte virtuale: “Giornata della Terra (Earth Day), pubblicata direttamente nella pagina ufficiale: https://www.twinkl.it/blog/giornata-della-terra-earth-day-2021-progetto-arte-scuole.

Il tema della salvaguardia del Pianeta è stato un filo conduttore per tutto l’anno scolastico, parallelamente all’introduzione dell’educazione civica, per cui è stata posta un’attenzione ancora più marcata alle tematiche ambientali, di cui i ragazzi sono già forti promotori: rispetto delle risorse idriche ed energetiche, salvaguardia delle specie animali e vegetali a rischio estinzione, tutela degli ambienti e del loro patrimonio.

            Viva la nostra Terra, la casa in cui abitiamo, ma di cui dobbiamo essere inquilini consapevoli ed attenti.

 

earth day

 


 

25 Aprile Festa della Liberazione

 

In occasione della Festa della Liberazione gli alunni della classe 5A di Passignano hanno ricordato alcuni momenti importanti che hanno segnato la nostra storia.

 

img01
img02
img03

 


 

UN ALBERO PER RICORDARE LE VITTIME DEL COVID

 

Ad un anno dal primo caso di Covid nel nostro Paese i ragazzi del CCRR hanno rivolto il loro pensiero a tutte le vittime del terribile virus e alle loro famiglie.
Da quel giorno niente è stato più come prima e se la speranza di una nuova rinascita ci ha accompagnati sino ad ora, non possiamo ancora dire di aver vinto questa dura battaglia contro un nemico invisibile e insidioso.
In questo momento, che continua ad essere molto difficile per tutti gli studenti costretti ancora una volta a tante limitazioni, prima fra tutte la lontananza fisica dalla scuola, diventano sempre più preziosi il loro parere e le loro idee.
È di Giovanni, giovane assessore all'ambiente, l'idea di chiedere al Sindaco Sandro Pasquali la piantumazione di un albero di mandorlo, in ricordo delle tante persone scomparse a causa del Covid. I suoi colleghi del CCRR hanno appoggiato con entusiasmo questa idea sostenuta ed apprezzata anche dal nostro Dirigente scolastico.
Il mandorlo, tra i primi a fiorire in primavera, è il simbolo di quella speranza che tutti continuiamo a nutrire verso un domani migliore.
Oggi pomeriggio questa idea si è concretizzata ed il nuovo alberello fa mostra di sé sul lungolago decorato con i fantasiosi cartellini realizzati dai bambini della classe quinta B del comprensivo Birago.
Grazie ragazzi, ancora una volta all'altezza del vostro compito.

 

CCRR01
CCRR02
CCRR03
CCRR04
CCRR05
CCRR06
 

 

Informazioni aggiuntive